Questo sito raccoglie dati statistici anonimi sulla navigazione, mediante cookie installati da terze parti autorizzate, rispettando la privacy dei tuoi dati personali e secondo le norme previste dalla legge.
Per continuare a navigare su questo sito clicca sul link accetto.
Stella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattivaStella inattiva
 

Costa Smerlda primi anniC’era una volta la Costa Smeralda

Come nelle favole,

Un giorno arrivò un principe, bello, giovane e illuminato Con le persone che lo accompagnavano scoprì, stupito, un lembo di terra paradisiaco, ancora sconosciuto.

C’era una volta la Costa Smeralda

Negli anni tra il 1960 e il 1970 l’uomo delle favole 

Immaginò e realizzò un progetto di sviluppo turistico con una priorità assoluta: il rispetto della natura.

Il Consorzio Costa Smeralda era lo strumento con cui si voleva esercitare un controllo rigoroso e ferreo sulle iniziative e sul loro rispetto del territorio.

C’era una volta la Costa Smeralda

Il Consorzio decise di affidarsi ad un comitato di architetti e altri professionisti di fama internazionale.

L’attenzione maniacale per i dettagli fu l’elemento vincente per realizzare opere e edifici che rispecchiavano stili, forme caratteristiche e colori tipici delle abitazioni sarde galluresi.

Edifici che non dominavano la natura, ma si univano ad essa.

C’era una volta la Costa Smeralda

Le regole del Consorzio erano accettate e condivise e tutti, nessuno escluso, volevano e dovevano rispettarle.

L’ospitalità si basava sulla privacy e sulla discrezione: era l’epoca di una signorilità discreta e diffusa.

I consorziati, si sentivano tutelati e protetti e versavano volentieri le loro quote,

C’era una volta la Costa Smeralda

Anno dopo anno, questo fantastico territorio viene però aggredito, la terra è spogliata, coperta di cemento e opere spesso inutili e sempre meno belle.

Saltano i meccanismi di protezione, non ci sono più cautele, in una parola non c’è più Amore, se non quello per il denaro e il profitto senza merito.

Questo ha trasformato un esempio nel mondo in un luogo come tanti altri, dove il fascino della piazzetta di Porto Cervo si trasforma in una banale scenografia, finta e stantia.

C’era una volta la Costa Smeralda14 giugno 1959 Nasce la Costa Smeralda

Chi scrive è una persona innamorata di questo territorio.

Testimone da 50 anni di una storia unica nel suo genere.

Oggi delusa, amareggiata constato che nulla più sarà come una volta e che la grande meraviglia è svanita.

...C’era una volta la Costa Smeralda

...C’era una volta la Spiaggia Rosa

...C’era una volta